Suzuki GSX S1000F ABS

imageAvevo già provato questa moto, durante un Test Ride Suzuki. Devo dire che in quel breve assaggio mi era piaciuta tantissimo. Quindi ho chiesto se fosse possibile provarla per un tempo più lungo. Quindi eccomi a raccontare le impressioni su questa moto. Nella concessionaria mi spigano quali sono le principali mappe,  ABS di serie e mappe per il TC 4 livelli (io lascio il 2) e una per escluderlo, cosa da non fare in strada. imageBene avere scaldato bene il motore, parto in compagnia del suo bel rumore di scarico, ciò che mi aveva colpito nella prova precedente,  era stata la facilità con cui si entra in sintonia con la ruota anteriore, la posizione è quanto di meglio si possa desiderare per tener a bada il suo esuberante (entusiasmate) motore, il K5 (del 2005 al 2008) 4cilindri di 999cm3, 146cv a 10.000giri. Le strade della Brianza che da Ello portano a Nava e dopo a Sirtori, sono piene di belle curve dove questa ragazza si fa condurre con facilità, merito di misure ciclistiche azzeccate. imageReparto sospensioni (pluri regolabili) favoloso, anche con la strada rovinata digeriscono tutto, ma è il motore che lascia senza parole, la sua elasticità costringe a guardare la marcia inserita per essere sicuri, in 6° si riprende senza incertezze dai bassissimi giri, con la spinta inesauribile de suoi 146cv, ma se si vuole una spinta più cattiva basta scalare 1o 2 marce prima della curva, per poi uscirne a fionda. Una moto molto sicura, in alcuni tornati sporchi di terra (complice le piogge di questi giorni) accelerando con decisione è entrato il TC, i freni sono eccellenti, magari chi arriva dalle iper sport li troverà non cattivi, ma è una moto da strada che tutti possono usare e a mio giudizio i freni sono una bellezza, come del resto questa moto poco considerata dalle mode che vogliono le moto Nude. imageIo non guardo le mode ma le Moto e questa è una gran moto. Perfetta? Non proprio, io comprandola, cambierei cupolino con uno un po’ più largo e qualche centimetro più alto (si possono trovare nel catalogo Suzuki e nei cataloghi delle aziende specializzate), mentre per la passeggera farei allargare e imbottire la sella, il tutto per poter fare viaggi lunghi, protetti e comodi. Ma visto il prezzo, sono spese che si possono affrontare senza patemi. Magari tanti non saranno d’accordo ma io do un Voto: 10++ ?????????????(darei un 7 alla Suzuki che ha in casa un simile gioiello e non la spinge con maggiore convinzione) 

Related posts

Leave a Comment