Rino Salvatore Satta

 

Sono l’autore di questo Blog, che nasce con l’intenzione di parlare di Moto, Storie di Moto, Piloti e Viaggi in moto, insomma la moto come protagonista. Fin da bambino sono stato appassionato di sport, moto e meccanica, in questo Blog ci sarà spazio per prove e test di qualsiasi moto, dalle novità a moto più anziane, e cercherò  di descrivere tutte le volte che salirò in sella, quali sensazioni trasmettano nel guidarle.cropped-image-22.jpeg

Moto = Movimento

MOTO: E. Treccani . L’atto e l’effetto del muoversi, cioè dello spostarsi di un corpo da una posizione o configurazione a un’altra; si contrappone a quiete ed è sinonimo di movimento, a cui in genere è preferito nel linguaggio tecnico e scientifico, dove assume accezioni proprie e specifiche

8 Thoughts to “Rino Salvatore Satta

  1. Michel van Vegten

    Ciao Rino , le ultime 3 frase non sono ben leggibili bisogna scurire il testo,ciao Michel

  2. claudio alberti

    ciao rino ci siamo gia sentiti comunque volevo rinnovarti i complimenti per questa tua nuova avventura e da quello che vedo è un ottimo inizio.i miei migliori auguri per un futuro di soddisfazioni

    1. Grazie mille. Noi siamo sempre in moto, non ci fermiamo. Là gare di Clay è la Europenclassic ultima gara delle tre prove, iniziate a Le Castellet. Comunque fammi sapere come va avanti il progetto per la 4 ore di Aragon il 10/10. Grazie

  3. Mauro

    Ciao Rino,sono Mauro(marito di Sabrina),non c’è miglior risultato di qualcosa fatto con passione,e questo blog lo è
    A presto e buona fortuna

    1. Ciao Marco grazie delle gentili parole, faccio del mio meglio, ho tanto da imparare. Ma come dici tu, quando fai la cose con passione i risultata presto o tardi arrivano. Pensa in 10 giorni più di 600 persone hanno letto i mei post. Adesso ho appena finito di scrivere la seconda parte del viaggio in Camargue e gole del Verdon. Buona lettura e dimmi se ti piace o cosa cambieresti. Grazie ancora e saluta Sabrina e Gaia

  4. Grazie, per i complimenti, cercherò di fare del mio meglio. Ancora grazie

Leave a Comment