BMW R 1200 RS

imageimageUna sigla RS che mancava da un pò di anni dal catalogo BMW Boxer. Quest’ultima nata fa ricordare la mitica 1000 RS della metà degli anni 70, una moto che ha dato il via alla nascita della categoria delle Sport Touring come le intendiamo oggi, categoria che purtroppo oggi soffre la concorrenza delle Super Enduro. imageBene la moto ha tutto ciò che si può desidera per una moto con la quale fare viaggi in coppia più bagagli, un turno in pista e per i trasferimenti quotidiani, sospensioni ESA, cambio elettro assistito, mappature Road e Rain, ASC, DTC (optional) ecc. e forcella telescopica idraulica da 46mm e non mi dilungo oltre. imagePartito dalla concessionaria mi sono diretto verso la Valsassina, dove i tornanti e la strada verso Moggio, mi hanno fatto scoprire una moto che concede subito una guida molto fluida, comoda nella seduta, un cambio molto preciso nella guida allegra, trasmissione cardanica quasi inavvertibile, stabile e precisa con il suo motorone che ti spara fuori dalle curve. Il cupolino offre una protezione veramente ottima per la taglia media, si potrebbero fare Km, Km, Km…..Una moto poco considerata da tanti, che scelgono ormai la GS o la RT, ma che meriterebbe molto più successo di vendita, considerando in prezzo non esagerato vista la qualità della moto. Unico dispiacere doverla restituire al concessionario. imageDevo dire che a me è piaciuta tantissimo, anche esteticamente è veramente bella (parere personale). Meriterebbe come voto un 10 ma il suo prezzo anche se giustificato dalla sua qualità è un pò alto. Voto: 9 1/2 ????

Related posts

Leave a Comment